Consigli sul fissaggio a parete per i clienti

Ci sono diversi modi per rendere una task di fissaggio a parete un successo sia per il tasker che per il cliente. In questo articolo ti proponiamo una serie di consigli che potrai trovare utili.

Una volta selezionato il tasker, sarà utile comunicare direttamente in chat prima dello svolgimento della task, in modo che entrambi conosciate tutti i dettagli necessari perché le cose vadano nel modo giusto.

Abbiamo elencato qui sotto alcune informazioni da condividere con il tasker per programmare in modo efficace la task:

  • Quali sono gli articoli che vanno fissati a parete?
  • Dove li hai acquistati? Puoi inviare il link alla pagina dei prodotti, in modo che il tasker possa prepararsi?
  • A che tipo di parete saranno fissati i mobili?
    • Per un lavoro di fissaggio a parete standard, probabilmente avrai a che fare con una parete in cartongesso o composta da pannelli intonacati. È fondamentale risolvere il dubbio quanto prima, perché al tasker possono servire attrezzi speciali per le pareti in cemento, laterizi, muratura o mattoni.
  • In che stanza della casa sarà eseguito il fissaggio dell'articolo?
  • Comunica al tasker se dovrà aiutarti a spostare qualche mobile per poter svolgere la task.
  • Informa il tasker se hai a disposizione teli o coperte che può usare per proteggere i mobili sopra i quali eseguirà il fissaggio.
  • Per la task servirà una scala? La metterai a disposizione? Se non lo farai, assicurati che il tasker possa portarne una.
  • Infine, assicurati di confermare eventuali dettagli dell'ultimo minuto con il tasker, inclusi numero dell'interno (se presente) e informazioni utili per parcheggiare.

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 99 su 138

Altre domande? Invia una richiesta